Hochgrabe (sopra Außervillgraten)

Il più importante a colpo d‘occhio

dislivello in salita
🔋
1350 dislivello
punto piú alto
🞍
2951 m
tempo di cammino salita
4 h
lunghezza percorso
7.9 km
difficoltà
🞽
medio
punto di partenza:
Außervillgraten / Niederbruggeralm
stagione migliore:
GEN, FEB, MAR, DIC

profilo altrimetrico

File PDF

File GPX

Cartina interattiva

aperto

Meteo attuale

🌾
25 °C

Descrizione

Attraverso la strada dell'alpe (Almstraße) si raggiunge il rifugio Volkzeinerhütte a 1848 m e si prosegue verso la testata della valle. Lungo la strada estiva che porta all'Heinkaralm si parte in piano e poi, in un'ampia curva a sinistra, si attraversa il torrente Schrentenbach in un punto propizio. Si risalgono i successivi pendii a sinistra del letto del torrente, in direzione sud ovest, attraversando una conca fino a un terreno pianeggiante a circa 2250 m. Ora si può riconoscere bene il ripido canalone (40°, punto chiave del giro) attraverso il quale ci porta l'ulteriore salita. Dopo averlo superato il paesaggio torna a spianarsi in modo molto marcato. Si prosegue tra conche e spianate di terreno in direzione sud est fino a quota 2800 m circa, quando si svolta a sinistra e si arriva sulla cresta di nord est attraverso una scarpata. Sulla cresta, che all'inizio si fa più ripida, si raggiunge la vetta (con gli sci, se le condizioni sono buone). 


Caratteristiche:

L'Hochgrabe è una vetta ambiziosa da raggiungere con gli sci, non solo da Innervillgraten. Il giro attraverso la Winkeltal che stiamo per descrivere è riservato solo agli sciatori esperti. La lunghezza del tour, la ripidità del canalone e l'orientamento sono sfide complesse per ogni scialpinista. In condizioni di pessima visibilità si deve interrompere il giro con sufficiente anticipo. Grazie all'altitudine della vetta, che raggiunge quasi i 3000 metri, ad aprile è ancora possibile trovare neve farinosa sul fianco nord della montagna. In vetta il panorama è sconvolgente. Lo sguardo erra dalle Dolomiti al gruppo dell'Ortles e agli Alti Tauri, fino alle Alpi Giulie.


Discesa: Come la salita, oppure dopo il canalone scendere sul versante destro della valle (pendio nord) nell'area della strada estiva fino al rifugio Volkzeinerhütte, o scendere verso sud attraverso l'Einettal e tornare in taxi al punto di partenza.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi ogni mese i migliori consigli per offerte attuali, escursioni in montagna, eventi e tante altre cose.