Alta Via Lasörling

Sentiero escursionistico in 3 - 6 tappe sul pittoresco lato sud della valle Virgental

Il più importante a colpo d‘occhio

lunghezza percorso
57 km
dislivello in salita
🔋
3740 dislivello
dislivello in discesa
🔋
3510 dislivello
tempo di cammino totale
25 h
punto piú alto
🞍
2850 m
difficoltà
🞽
medio
condizione:
* * * * *
🞙🞙🞙🞙🞙
tecnica:
* * * * *
🞙🞙🞙🞙🞙
trasporto pubblico:

Haltestelle Matrei i.O. Süd

Haltestelle Prägraten a.G. Ströden

parcheggio:

Parkplatz Matreier Goldried Bergbahnen

Parkplatz Ströden

punto di partenza:
Parcheggio Guggenberg 1.150m
punto d‘arrivo:
Parcheggio Ströden 1.450m
stagione migliore:
GIU, LUG, AGO, SET

arrivo

Fermata autobus
Matrei i. O. Süd
Parcheggio
Parcheggio Guggenberg
Parcheggio Lasörlinghütte
Parcheggio Ströden

profilo altrimetrico

File PDF

File GPX

Cartina interattiva

Meteo attuale

Descrizione

Una brezza leggera ti sfiora le guance, il profumo rilassante del fieno di montagna sale al tuo naso - solo tu e le montagne - ti senti di nuovo te stesso. Sull'Alta Via Lasörling si vive un'avventura escursionistica a tutto tondo per tutta la famiglia.

 

Partendo dal parcheggio Guggenberg a Matrei in Osttirol, si raggiunge la Zunig Alm attraverso un ombroso bosco di montagna. Questo è già sopra la linea degli alberi e offre una magnifica vista sul massiccio dei Tauri. Un sentiero si dirama verso il lago Zunigsee e verso il Kleiner e Großer Zunig (2.776 m).

 

Il primo tratto dell'Alta Via Lasörling conduce attraverso la cresta e i tagli della valle fino al rifugio Wetterkreuz sul Primo. In alternativa, il percorso a lunga distanza può essere iniziato anche da qui, dato che il taxi arriva anche alla Wetterkreuzhütte. Taxi della capanna.

 


Sulla seconda tappa dell'Alta Via Lasörling, si raggiunge il Zupalseehütte passando per l'Heflerhöhe, che è ricoperto da una brughiera di arbusti nani. Continuate sulla cresta di Lasörling con una magnifica vista panoramica sulle valli, che brillano di verde scuro. Sopra, in contrasto, le cime splendenti e le superfici di neve del Venedigergruppe. La prossima destinazione è la Lasörlinghütte attraverso la discarica Griffte, la Merschenalm in fondo alla Steinkaastal e la Gumpachlacke. La Lasörlinghütte è il punto di partenza per la salita al Lasörling (3.098 m) e diverse traversate alpine.

 

 

 

La terza sezione può essere percorsa in diverse varianti. Il percorso adatto alle famiglie conduce dapprima fuori dalla valle alla malga Raineralm, poi attraverso ripidi pendii fino alla stazione di ristoro Berger Alm e attraverso la cresta precedente del Bergerkogel fino al lago Bergersee e al  Bergerseehütte. L'accesso alla valle Lasnitzental fino alla stazione di merenda Lasnitzenalm è attraverso il sentiero Muhs-Panoramaweg sopra Prägraten am Großvenediger. Da lì si raggiunge il Bödensee e la Neue Reichenbergerhütte attraverso la Micheltalscharte, la Rote Lenke. L'ultima sezione su profonde colline verdi fino alla Daberlenke e attraverso la Dabertal fino al Clarahütte. Come conclusione di questo meraviglioso percorso a lunga distanza, si può godere della bellezza e della selvaticità delle cascate di Umbal, dove alla fine si trova l'Islitzeralm.

 

 

 

Con l'eccezione di alcune traversate che si collegano al sentiero d'alta quota, le escursioni attraverso il paesaggio alpino della Virgentaler Schattseite possono essere intraprese in varie direzioni. Ogni capanna ha diversi punti di accesso e può essere raggiunta anche dalla valle. Nonostante i notevoli dislivelli, l'Alta Via Lasörling è adatta anche alle famiglie. Tuttavia, è consigliabile adattare il tour ai bambini. Per gli escursionisti con esperienza in montagna o accompagnati da guide alpine, ci sono molti fantastici tour in vetta lungo i sentieri. Dalle cime facili alle salite difficili - se avete un occhio per la natura e vi prendete il tempo, porterete a casa molte belle impressioni ed esperienze.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi ogni mese i migliori consigli per offerte attuali, escursioni in montagna, eventi e tante altre cose.