Lasörlingtreck

Il più importante a colpo d‘occhio

lunghezza percorso
32 km
dislivello in salita
🔋
1209 dislivello
punto piú alto
🞍
2717 m
difficoltà
🞽
medio
Kondition:
* * * * *
🞙🞙🞙🞙🞙
Technik:
* * * * *
🞙🞙🞙🞙🞙
Öffentliche Verkehrsmittel:

Bushaltestelle St. Jakob i. D. Gemeindeamt

Abstell möglichkeit:

Parkplatz Trojertal

punto di partenza:
Außerberg (St. Jakob)
punto d‘arrivo:
Wetterkreuzhütte (Virgen)
stagione migliore:
GIU, LUG, AGO, SET

arrivo

Bushaltestellen
St. Jakob i. D. Mittelschule
Parcheggio
Parcheggio Trojeralmtal

profilo altrimetrico

File PDF

File GPX

Cartina interattiva

Meteo attuale

🌾
21 °C

Descrizione

1a tappa

La nostra escursione inizia a St. Jakob/Außerberg. La destinazione è il rifugio Neue Reichenberger Hütte. Durante questo tour attraversiamo un paesaggio unico fatto di vette rocciose scure, corsi d'acqua cristallini e una flora alpina particolarmente variopinta. Durante la salita, passando per il versante soleggiato, ci accompagna la vista dell'imponente parete Trojerwand alta oltre 1000 m. A nord si trova l'ex zona mineraria, dove un tempo si estraevano minerali. Forse si riesce a fare una capatina alle Knappenhäuser. Passando per un sentiero in piano sopra le malghe Trojer Almen si arriva al rifugio.  Dopo una pausa più che meritata si ha la possibilità di scalare la Hüttenberg, la vetta che si erge a mo' di torre Gösleswand (2912 m). Possibilità di pernottamento: Neue Reichenberger Hütte.


2a tappa

Proseguiamo per la Rote Lenke, Kleinbachboden e  Prägrater Törl fino al rifugio Lasörlinghütte. La discesa dalla Roten Lenke passa per un'area con profondi crepacci e grandi blocchi di roccia. Il sentiero conduce attraverso questo labirinto di rocce fino a Kleinbachboden. Si prosegue di nuovo in salita: qui si è davvero al centro di un grandioso parco nazionale. Prima che la discesa da Prägrater Törl al rifugio Lasörlinghütte finisca, dobbiamo decidere ancora se scalare anche il Lasörling. Qui si viene ricompensati dalla faticosa salita con una vista meravigliosa. Si possono ammirare tutti gli Alti Tauri. Dopo la discesa passando per Glaurit raggiungiamo il nostro punto finale, il rifugio Lasörlinghütte. Possibilità di pernottamento: Lasörlinghütte


3a tappa

L'ultima tappa del nostro tour di trekking ci porta ancora una volta in alto.  Passando per Gumpenlacke e sopra la valle Steinkaastal raggiungiamo lo Speikboden. La vista è grandiosa: verso sud ammiriamo di nuovo la Defereggental dall'alto, più in alto le Alpi Pusteresi fino ai giganti rocciosi delle Dolomiti; guardando verso nord sopra, la Virgental vediamo le imponenti vette di tremila metri coperte dai ghiacci del gruppo del Venediger. Passeggiando sulla cresta si passa per Donnerstein fino a Griften. Sotto avvistiamo già il rifugio Zupalseehütte, verso il quale scendiamo. L'ultima tratta ci conduce quasi in piano fino al rifugio Wetterkreuzhütte, dove ci aspetta già il taxi della valle.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi ogni mese i migliori consigli per offerte attuali, escursioni in montagna, eventi e tante altre cose.