Tu sei qui: Home / Alta Pusteria / Estate / Arrampicata / Alpinismo / Itinerari alpini / Monte Cavallino

Monte Cavallino / Große Kinigat 2. 689 m

Un percorso da sogno nella parte tirolese delle Alpi carniche.  Dal Lusser Säge nella valle di Gail seguiamo il sentiero transfrontaliero sul ruscello Erschbaumer Bach nella valle di Erschbaumtal. A circa 1.500 m si attraversa il ruscello dove arriva il sentiero che proviene da Rauchenbach. A valle una salita prosegue a sinistra fino a raggiungere il pendio Staudenhang dove si incontrano residui della prima guerra mondiale. Sulla sommità di uno sperone rocciosa è situato il piccolo rifugio Tascharrehütte.

A sud est il sentiero in salita corre lungo la valle superiore Erschbaumer Tal, circoscritta dalle pareti del Gran Kinigat e del Königswand. Il sentiero si snoda in diversi tornanti e si estende fino alla sella Hintersattel. Per raggiungere il rifugio Filmoor-Standschützenhütte si deve proseguire per circa 20 minuti in salita. Per salire sul Monte Cavallino si lascia il rifugio e si prosegue verso ovest. Si arriva sulla sella Fimoorsattel e si segue la passerella rocciosa che collega la salita alla vetta. Una fune in acciaio rende più semplice il percorso roccioso da portare a termine con cautela. Si raggiunge il sentiero Gipfelkar posto a nord dove sono visibili resti di vecchie postazioni belliche. Ad appena 10 minuti di cammino si può visitare la croce di della pace del Monte Cavallino.

Punto di partenza: Lusser Säge
Tempo di percorrenza: 8 - 9 ore
Difficoltà: difficile

Ordinare i nostri opuscoli

Ordinate il nostro ultimo opuscolo o vedere online.


OPUSCOLI ORDINA

 

 

Escursioni e delizie Hotel Strasserwirt **** Strassen

3 notti presso mura storiche con mezza pensione (cucina di qualità)

da € 216,- a persona

Info/Richiesta
Osttirol's Glockner-Dolomiten Card

Per 3 o 7 giorni 26 destinazioni per le vostre gite.



ulteriori informazioni