Graue Scharte

Il più importante a colpo d‘occhio

dislivello in salita
🔋
1492 dislivello
punto piú alto
🞍
2980 m
tempo di cammino salita
5 h
lunghezza percorso
4 km
difficoltà
🞽
difficile
punto di partenza:
Kals / Taurerwirt (1.490 m)
punto d‘arrivo:
Graue Scharte (2.980 m)

arrivo

Fermata autobus
Kals a. G. Lucknerhaus
Parcheggio
Parcheggio Glocknerwinkel

profilo altrimetrico

File PDF

File GPX

Cartina interattiva

aperto

Meteo attuale

Descrizione

Lontano dalla frenesia degli skitour intorno al Großglockner, presso il Taurerwirt di Kals si trova una destinazione ideale con discese avventurose in un contesto alpino solitario e suggestivo. Tra il bastione roccioso della Kendlspitze e Ganimitz, il circo glaciale Kendlkar con meravigliose aree per gli skitour attraversa le propaggini meridionali del gruppo Granatspitzgruppe e finisce nel valico Graue Scharte tra Kendlspitze e Stellachwand. Il punto di partenza, come abbiamo già detto, è l'hotel Taurerwirt all'estremità della valle Kalser. Dal parcheggio si procede per circa 200 m sulla strada carrabile (pista di fondo) prima di lasciarla svoltando a sinistra su un piccolo ponte. Qui ci sono due possibilità. La variante 1 conduce, seguendo i cartelli attraverso il bosco, in direzione malga Kehrer Alm e Hochtor. A circa 1800 m è importante attraversare il torrente in direzione delle malghe (sentiero estivo nella cartina). La variante 2 procede un po' più piacevolmente per altri 400 m circa dal ponte e raggiunge il Kehrer Alm attraverso una strada forestale e un successivo passaggio nel bosco. Passando per fianchi erbosi il tracciato prosegue fino alla malga Pahlalm a 2100 m. Da qui vi è la possibilità di un tour fino all'Hochtor, anche questa molto gratificante, o si prosegue nell'alta valle in piano fino al valico Graue Scharte. Passando per un pendio ripido ma breve arriviamo nella meravigliosa conca montuosa. Seguendo il fondovalle, la salita prosegue in direzione est fino al fianco ripido sotto il valico che rappresenta il punto chiave per le valanghe. Va percorso solo con condizioni sicure! Altrimenti, con un valico alla fine del fondovalle si ha una destinazione alternativa più pianeggiante. Discesa lungo il tracciato della salita, dalla malga Keher Alm utilizzare la variante 2 come discesa! Data l'esposizione a est e il riscaldamento nelle ore diurne, si consiglia di percorrere il sentiero presto e di affrontare il tour solo in perfette condizioni.


Troverete ulteriori consigli per gli skitour nelle guide sullo sci alpinismo di Thomas Mariacher, disponibili qui: http://www.grafikzloebl.at/verlag/buecher/

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi ogni mese i migliori consigli per offerte attuali, escursioni in montagna, eventi e tante altre cose.