Corno di Fana di Dobbiaco

Il più importante a colpo d‘occhio

lunghezza percorso
9.8 km
dislivello in salita
🔋
1020 dislivello
dislivello in discesa
🔋
1020 dislivello
tempo di cammino in salita
2:30 h
tampo di cammino in discesa
2 h
tempo di cammino totale
4:30 h
punto piú alto
🞍
2650 m
difficoltà
🞽
medio
Kondition:
* * * * *
🞙🞙🞙🞙🞙
Technik:
* * * * *
🞙🞙🞙🞙🞙
Öffentliche Verkehrsmittel:

Mit dem Bus bis zur Bushaltestelle "Innervillgraten Kalkstein".

Abstell möglichkeit:

Parkplatz Kalkstein

punto di partenza:
Innervillgraten, Kalkstein
punto d‘arrivo:
Toblacher Pfannhorn
stagione migliore:
MAG, GIU, LUG, AGO, SET

arrivo

Parcheggio
Parcheggio Kalkstein

rifugi/malghe

profilo altrimetrico

File PDF

File GPX

Cartina interattiva

Meteo attuale

Descrizione

Il punto di partenza per l'escursione molto suggestiva e tranquilla sul Corno di Fana di Dobbiaco è il Santuario di Kalkstein. Dapprima si procede leggermente in salita su una strada ghiaiosa fino alla malga Alfenalm e poi si sale ancora fino alla malga Ruschletalm (1915 m). Su un sentiero non difficile nella testata della valle e passando per pendii fioriti si arriva alla malga Alfneralm. Poi in direzione ovest con una salita ripida si raggiunge il Pfanntörl (2508 m). Passando per la cresta di nord ovest, rocciosa ma non difficile, si arriva alla croce della vetta del Corno di Fana di Dobbiaco, dalla quale si aprono viste meravigliose sulle Dolomiti di Sesto e altri monti.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi ogni mese i migliori consigli per offerte attuali, escursioni in montagna, eventi e tante altre cose.